SEO per eCommerce

Per molti la parola SEO equivale a parlare di una formula magica. Miti e Leggende si sprecano nei vari gruppi di facebook e linkedin.

La SEO non è altro che l’ottimizzazione del sito e del suo contenuto fatta affinchè Google possa leggere in maniera corretta le informazioni che ci interessa posizionare.

Per fare questo ci sono più attività tecnico/contenutistiche da svolgere, non basta avere un bel sito o un buon copy, alla base ci deve essere una strategia che possa guidare l’ottimizzazione delle pagine del sito e la corretta generazione dei suoi contenuti.

Fare SEO per eCommerce significa avere una forte competenza tecnica, per poter implementare quanto serve a migliorare la struttura web e una visione di insieme che permetta di sfruttare tutti possibili collegamenti tra prodotti, categorie ed articoli al fine di attirare l’attezione di google e generare traffico.

I miei progetti SEO si dividono per lo più in 4 fasi:

  1. Analisi del settore merceologico e dei competitor diretti
  2. Ottimizzazione SEO Tecnica del sito
  3. Keyword Research e SEO Copy
  4. Attività di SEO Loop, Backlink e Media PR

Le 5 Attività Principali

Analisi del Mercato e Key Research

Valutiamo con quali Keyword ad alto volume
di traffico si muove il mercato e come sono
posizionati i nostri competitor diretti.

Da li, in base ai tuoi contenuti, sviluppiamo la Keyword Research al fine di far vivere nei tuoi contenuti le parole giuste per il tuo mercato.

Ottimizzazione SEO On Page

Il markup html del tuo sito, l’utilizzo corretto di js e css minificati, i rich snippet, meta description e meta title, ottimizzazione delle url e tutte le logiche sull’utilizzo nelle url dei filtri di categoria.

Tutti i contenuti del sito devono vivere inarmonia, solo così potremmo avere buoni risultati.

Robots & Sitemap

Dai a Google quel che è di Google. 
Sembra una citazione letteraria ma è la realtà dei fatti. Ottimizziamo il robots e la sitemap per dare a google solo le cose importanti.

Ottimizzare il robots.txt e la sitemap.xml sono 2 attività principali per posizionarti in maniera corretta.

URL e Filtri Categoria

La gestione delle URL diventa fondamentale, scrivere url parlanti contenenti chiavi principali è fondamentale. Non da meno è stare attenti a non costruire troppi redirect al fine di ottimizzare il tempo di scansione del crawler.

Importante è anche la gestione dei filtri di categoria, renderli parlanti e indicizzabili solo in alcuni casi, ci aiuta a costruire url interessanti da dare in pasto a Google.

Innerlink, Backlink e Monitoraggio

Ottimizzazione, monitoraggio e posizionamento.
Per spingere in alto le parole giuste occore portare trust.

Una buona strategia di link interni e backlink
completa la strategia e porta il vero risultato finale.

Hai bisogno di consulenza?

Parlami del tuo eCommerce